Installazione materiale personalizzato in The Sims 4

Scritto da Paperpin il . Postato in Guide e trucchi

icon modVediamo insieme come installare il materiale personalizzato in The Sims 4.

Se avete già utilizzato contenuti personalizzati in The Sims 2 o The Sims 3, conoscete già molto della procedura, tuttavia è bene tenere sempre a mente alcuni punti.

= Tenete a mente che la procedura è valida solo per PC Windows (qualora dovesse uscire la versione per Mac aggiorneremo l'articolo)! =

ATTENZIONE!
I file per The Sims 2 e The Sims 3 sono assolutamente incompatibili con The Sims 4! Non cercate di installarli e quando scaricate materiale personalizzato assicuratevi che sia indicato che sono file per The Sims 4!

Scaricare i file: consigli preliminari

Quando state navigando su un sito e state per scaricare un file, potrebbe essere utile seguire questa piccola prassi:

  • Fate un backup dei salvataggi prima di avviare il gioco. Ricordate che è buona norma farvi backup periodici dei salvataggi, sia parziali che globali.
  • Create una cartella temporanea in cui mettere tutti i file recenti che state scaricando e che poi andrete a inserire nel gioco
  • Cliccando solitamente su Download o su un bottone o un link che vi permettono di scaricare il file che desiderate è buona norma scegliere di Salvare il file, anzichè limitarsi ad aprirlo. Salvate dunque i file nella cartella temporanea cui accennavamo al punto precedente.
  • Salvate anche un'immagine di ciò che avete scaricato, dando magari lo stesso nome del file. Terminata la fase di shopping compulsivo, riguardando i file prima di installarli magari potreste cambiare idea, oppure appena aperto il gioco e verificati i 'nuovi acquisti', sarà più semplice eliminarli se non vi piacciono.
  • Testate i file in un salvataggio di prova non in quello che siete soliti usare. Così se avete scaricato file non compatibili o bacati non rovinerete i vostri salvataggi!
  • Tenete da parte i file appena inseriti, in caso vi diano problemi riuscirete a toglierli dal gioco più facilmente
  • Se scaricate hack, salvatevi il link della pagina in un file di testo o tra i preferiti! Al prossimo aggiornamento del gioco o all'installazione di una nuova espansione, ricordate di controllare se sono uscite nuove versioni degli hack! Tenere file non aggiornati può causarvi problemi imprevedibili al gioco.

Identificare il tipo di file

Solitamente sui vari siti si scaricano file compressi (cioè in formato .RAR o .ZIP) e non direttamente il formato che viene letto dal gioco. Ciò serve per creare un file unico unendo diversi pezzetti, oppure per risparmiare spazio sui server. 

  • In genere dovreste poter idenficare il tipo di file tramite l'icona ad essa associata. 
  • Se non vedete icone significa che nessun programma sul vostro PC è in grado di aprire quel file (in alcuni casi non è un problema, vedi sotto). 
  • Può essere utile riconoscere il tipo di file grazie alla sua estensione, anzichè dall'icona. Ad esempio .doc indica i file di Word, etc. 

Scompattare i file

La prima cosa da fare solitamente è scompattare i file RAR o ZIP, che sono i formati compressi scaricabili dai siti. Per farlo vi consigliamo di usare Winrar oppure 7zip. Entrambi i sofware gestiscono sia il formato RAR sia il formato ZIP e altri formati di archivio.

Se non sapete come scompattare un file, trovate il procedimento a questa pagina: Guida Winrar: Guida a Winrar come usare i file zip, rar etc.

Installazione dei file nel gioco (.package)

Al momento il materiale personalizzato è disponibile solo in formato .package. Per installare un package, dopo averlo estratto dal suo archivio è sufficiente copiarlo nella cartella Documenti/ElectronicArts/The Sims 4/Mods.

mods 01

E' buona norma, quando scaricate materiale personalizzato, organizzarlo in sottocartelle per autore o per tipologia, in modo da poterlo eliminare più facilmente qualora fosse necessario. A tal proposito vi invito a leggere il paragrafo seguente.

Opzionale (ma consigliato): modificare il file Resource.cfg

All'interno della cartella Mods, come potete notare, si trova un file denominato Resource.cfg. Questo file, senza entrare troppo in spiegazioni tecniche, è necessario per la corretta visualizzazione del materiale personalizzato nel gioco, e a differenza di quello di The Sims 3, viene fornito direttamente dalla EA Games. 

mods 03

Il file, così come è configurato, non vi permette di creare sottocartelle (o meglio potete crearle, ma il gioco non le leggerà) per organizzare il materiale personalizzato. Dal momento che, come abbiamo detto sopra, è altamente consigliato avere i downloads divisi con criterio, vi suggeriamo una procedura per modificare il file Resource.cfg e poter usufruire delle sottocartelle.

Aprite il file Resource.cfg con Blocco Note (click destro sul file -> Apri con..)

mods 02

Sostituite il testo esistente con questo:

Priority 500
PackedFile *.package
PackedFile */*.package
PackedFile */*/*.package
PackedFile */*/*/*.package
PackedFile */*/*/*/*.package
PackedFile */*/*/*/*/*.package

Salvate facendo attenzione che non appaia l'estensione .txt dopo il nome del file (in caso cancellatela).

Et voilà! Finito.

Materiale personalizzato e problemi

Qualora doveste riscontrare problemi dopo l'installazione di materiale personalizzato:

  • Cercate "il colpevole" eliminando i file un po' per volta e riavviando il gioco per verificare che tutto funzioni.
  • Assicuratevi di aver installato file per The Sims 4 e non package per The Sims 3 o The Sims 2.
  • Se il vostro PC rientra a malapena nei requisiti minimi per poter giocare, installare materiale extra peggiorerebbe solo le cose, quindi non fatelo.
  • Tenete a mente che i downloads, di qualsiasi tipo, tendono a rallentare il gioco, quindi non abusatene. 
Paperpin
Author: Paperpin
Editor & Co-Founder
L'errore di Matrix che ha dato vita a tutto questo!

Leave your comments

Post comment as a guest

0

People in this conversation